Anche la chimica è stata protagonista del <strong>Festival Food&amp;Science</strong> di Mantova, appuntamento fisso da ormai diversi anni per i protagonisti del <strong>settore agroalimentare</strong> che ha avuto luogo questo fine settimana.&nbsp;<br><strong>"Dal campo alla tavola per sfatare luoghi comuni e fake news"</strong> è il titolo dell’evento che si è svolto domenica 21 maggio in Piazza Leon Battista Alberti, organizzato da Agrofarma, Assofertilizzanti e Aispec, e che ha rappresentato un’opportunità per scoprire quale sia il ruolo essenziale che la chimica ricopre per garantire cibo sicuro per tutti.&nbsp;<br><br>Dai fertilizzanti agli agrofarmaci, dalle biotecnologie ai medicinali per gli animali d’allevamento, dagli additivi alimentari agli aromi, dalle materie plastiche ai gas industriali, <strong>la chimica fornisce un aiuto fondamentale in termini di innovazione, miglioramento e maggiore disponibilità della produzione, fornitura di materie prime sicure e controllate, rispetto per l’ambiente e sostenibilità</strong>.<br>A raccontare il ruolo fondamentale della chimica sono intervenuti Donatello Sandroni giornalista e divulgatore scientifico specializzato in agro e food, e il duo di chimici e divulgatori scientifici Chiara Biagini e Matteo Capone, conosciuti sui social con il profilo @ilchimicosullatavola.&nbsp;<br><br>Sempre nell’ambito del Festival, Agrofarma ha presentato l’Osservatorio Agrofarma uno strumento messo a disposizione di media, stakeholder e consumatori per reperire informazioni che consentano di avere dati certi sul comparto agricolo in generale, con un focus sul settore agrofarmaci, evidenziandone, in particolar modo, la spinta all’innovazione orientata ad efficacia e sostenibilità.

Generated by Feedzy